Nuova Ricerca

Se non siete soddisfatti dei risultati conseguiti per favore fare una nuova ricerca

1575 risultati per la ricerca di: genocidio

22

Il 24 aprile 1915 cominciava il genocidio degli Armeni (CDS Blog 23.04.20)

di Luca Agostoni (laboratorio giornalismo e storia Università statale di Milano) Con il termine di genocidio armeno si indicano le deportazioni e i massacri compiuti dai turchi nei confronti degli armeni tra il  1915 e il 1917, che causarono circa 1,5 milioni di morti, corrispondenti ai 2/3 della popolazione armena presente nei territori dell’Impero ottomano. […]

23

Iniziativa in Campania per il 24 aprile: Giornata dedicata alla Memoria del Genocidio Armeno del 1915 (Cronachedellacamoania 22.04.20)

Il 24 aprile si commemora il 105° anniversario dell’inizio del primo genocidio del Novecento: il massacro del popolo armeno. A causa del Covid-19 e delle varie restrizioni, non potremo recarci al monumento del Khachkar (Croce di pietra) a S. Gregorio Armeno, a Napoli, inaugurato nel 2015. Invitiamo tutti ad esporre la Bandiera armena o la […]

24

RICONOSCERE IL TRAUMA DEL GENOCIDIO ARMENO NON SMINUISCE L’OLOCAUSTO di Sivan Gaides (Gariwo 22.04.20)

Alcuni anni fa, in quanto soldato IDF che prendeva parte a un corso di formazione sulla costruzione dell’identità ebraica, ho partecipato a un tour dello Yad Vashem. Il sito commemorativo era stato appena ristrutturato ed era pieno di visitatori, per lo più anziani. La nostra guida di quel giorno, israeliana di origine svizzera, ha iniziato chiedendo […]

25

Negare il genocidio armeno: un delitto contro l’umanità (Laici.it 21.04.20)

Di Bruno Scapini L’approssimarsi del 24 aprile, inevitabilmente ci porta a svolgere una riflessione sul genocidio degli armeni del 1915, la cui memoria ricorre puntualmente e, ahimé, tristemente, ogni anno a quella data. Di questo deplorevole evento della Storia si è già molto parlato. Si è discusso sulle sue connotazioni storiche e storiografiche; si è denunciato il crimine in tanti modi, sul piano sociale, etnico, religioso e […]

26

Comunità armena Roma: iniziative in rete per ricordare il 105° anniversario del genocidio. “Memoria antidoto al negazionismo” (SIR 21.04.20)

“Il tempo passa, la memoria resta”: è sotto questo slogan che il “Consiglio per la comunità armena di Roma” ha lanciato un evento in rete per ricordare il 105° anniversario del genocidio armeno, 24 aprile 1915 – 24 aprile 2020. Il prossimo 24 aprile ricorre, infatti, l’anniversario dell’inizio delle uccisioni e deportazioni di massa a […]

27

IL TEMPO PASSA, LA MEMORIA RESTA. Contro il virus del negazionismo gli anticorpi della Memoria. 105° anniversario del genocidio armeno.

IL TEMPO PASSA, LA MEMORIA RESTA 24 aprile 1915 – 24 aprile 2020 105° anniversario del genocidio armeno. Contro il virus del negazionismo gli anticorpi della Memoria Il prossimo 24 aprile ricorre il 105° anniversario dell’inizio delle uccisioni e deportazioni di massa a danno della minoranza armena nell’impero ottomano. L’emergenza Coronavirus impedisce qualsiasi manifestazione pubblica […]

28

PRODENONE – 31 marzo 2020 – Storie di destini contro il fuoco del male. Dal genocidio Armeno alla Shoah

Associazione Aladura, in collaborazione con il Teatro Verdi di Pordenone. Nell’ambito della rassegna di eventi per il “Giorno della Memoria 2020”. https://www.comune.pordenone.it/it/citta/eventi/calendario/proiezione-la-stella-di-andra-e-tati Storie di destini contro il fuoco del male. Dal genocidio Armeno alla Shoah Associazione Aladura, in collaborazione con il Teatro Verdi di Pordenone. Nell’ambito della rassegna di eventi per il “Giorno della Memoria […]

30

Il Parlamento siriano riconosce il genocidio armeno (Romasette.it 17.02.20)

La Siria è il primo Paese arabo a riconoscere come genocidio le persecuzioni pianificate ai danni degli Armeni, perpetrate nella penisola anatolica tra il 1915 e il 1916. È di giovedì 13 febbraio la risoluzione approvata all’unanimità dall’Assemblea del popolo siriano: «Il Parlamento – si legge in un comunicato diffuso dai media ufficiali siriani – riconosce […]