Pubblicati da adminwp

Il voto in Nagorno Karabakh, fra pandemia e guerra (Osservatorio Balcani e Caucaso 02.04.2020)

Nonostante la pandemia di coronavirus, le autorità de facto del Nagorno Karabakh hanno deciso di andare al voto il 31 marzo per le elezioni parlamentari e presidenziali. Il Covid 19 non è riuscito – del resto – a fermare nemmeno la guerra 02/04/2020 –  Marilisa Lorusso Le si potrebbero chiamare le prime elezioni plenarie: il 31 marzo le autorità de […]

Una panoramica su come in Armenia si sta rispondendo all’emergenza coronavirus: dalle voci di chi è stato messo in quarantena alle misure introdotte dal governo (Osservatorio Balcani e Caucaso 01.04.20)

Armenia-Italia-Portogallo-Grecia-Armenia. È stato l’itinerario di Arpi Bekaryan, un viaggio che ha organizzato con amici qualche settimana fa. Rientrata a Yerevan, Armenia, circa due settimane dopo, Arpi non ha avuto nemmeno la possibilità di tornare nel suo appartamento; è stata trasferita immediatamente in un edificio nella città di Tsakhkadzor, destinato alle quarantene. È stata quindi obbligata […]

Nagorno-Karabakh: elezioni parlamentari, Madrepatria libera in testa con il 40,4 per cento (Agezianova 01.04.20)

Erevan, 01 apr 13:05 – (Agenzia Nova) – Saranno in tutto cinque le forze politiche che andranno a comporre il nuovo parlamento de facto della regione occupata del Nagorno-Karabakh. Lo ha dichiarato oggi il presidente della Commissione elettorale centrale della repubblica autoproclamata, Srbuhi Arzumanyan, durante una conferenza stampa. “La soglia di sbarramento era stata fissata al […]

Speciale difesa: Nagorno-Karabakh, Armenia denuncia violazione tregua, ferito un ragazzo di 14 anni (Agenzia nova 31.03.20)

Erevan, 31 mar 15:30 – (Agenzia Nova) – L’esercito azerbaigiano avrebbe ferito un ragazzo di 14 anni armeno nel corso di un’attività di sabotaggio volta a violare il cessate il fuoco lungo la linea di contatto fra i due paesi. È quanto riferito dal portavoce del ministero della Difesa armeno, Shushan Stepanyan, secondo cui lo scontro […]

TENTATIVI AZERI DI SABOTAGGIO AL CONFINE DELL’ARMENIA

Nonostante l’appello delle Nazioni Unite in questo difficile momento di pandemia, l’Azerbaigian viola ancora una volta il cessate-il-fuoco e spara contro i villaggi armeni di confine. Ferma condanna del ministero della Difesa dell’Armenia Lunedì 30 marzo, intorno alle ore 19 locali, militari azeri hanno tentato di penetrare in territorio armeno all’altezza del villaggio di Noyemberyan […]

Nagorno-Karabakh: Armenia denuncia violazione tregua, ferito un ragazzo di 14 anni (Agenziaova 31.03.20)

Erevan, 31 mar 09:46 – (Agenzia Nova) – L’esercito azerbaigiano avrebbe ferito un ragazzo di 14 anni armeno nel corso di un’attività di sabotaggio volta a violare il cessate il fuoco lungo la linea di contatto fra i due paesi. È quanto riferito dal portavoce del ministero della Difesa armeno, Shushan Stepanyan, secondo cui lo scontro […]

Coronavirus, choc in Francia: morto l’ex ministro Devedjian (29.03.20)

La Stampa PARIGI. Tre giorni dopo l’annuncio di essere stato contagiato dal coronavirus, è morto questa mattina nell’ospedale di Nanterre, alle porte di Parigi, l’ex ministro francese Patrick Devedjian. Aveva 75 anni, e ricopriva  la carica di presidente del consiglio del dipartimento Hauts-de-Seine. Di origini armene, Devedjian è stato membro prima dell’Ump poi dei Republicains. La […]

La sindrome del Titanic (Laregione.ch 28.03.20)

Pubblichiamo un contributo apparso su Ticino7, allegato del venerdì nelle pagine de laRegione. Oggi a cantare disinvolti mentre la nave punta dritto verso un iceberg chiamato coronavirus ci sono Bolsonaro e i fanatici degli assembramenti che sfidano i decreti d’emergenza dei governi europei. Prima di loro è toccato al popolo armeno, ai berlinesi, ai generali […]