Pubblicati da adminwp

Exibart.it – Venezia/Voglia di armenità. Tour nel Padiglione di un Paese protagonista dei “futuri” del mondo (07 mag 2015)

Si apre ufficialmente il padiglione nazionale della Repubblica Armena, naturalmente allestito sulla meravigliosa Isola di San Lazzaro degli Armeni (raggiungibile in circa un quarto d’ora di vaporetto) e ci accoglie la solita barca a vela chiamata Armenia, il malinconico sogno di un paese che non ha il mare. Adelina Cüberyan von Fürstenberg si aggira agitatissima […]

Luccaindiretta.it All’Agorà un convegno per il centenario del genocidio degli armeni (07 mag 2015)

La presidenza del consiglio comunale ha organizzato per venerdì (8 maggio) alle 21 all’auditorium dell’Agorà il convegno Il genocidio degli armeni cento anni dopo cui interverranno Emanuele Aliprandi in rappresentanza della comunità armena di Roma, Paolo Pezzino docente dell’Università di Pisa e Gianluca Fulvetti direttore dell’istituto storico della resistenza di Lucca. Il convegno rientra in […]

Arabpress.eu – Turchia: pubblicate migliaia di copie del Corano in lingua Armena (07 mag 2015)

(Agenzie). La Direzione degli affari religiosi della Turchia ha pubblicato 4.000 copie del Corano in armeno, sia nel dialetto orientale che occidentale. Lo ha riferito un giornale locale. Yüksel Salman, che si occupa di pubblicazioni religiose presso la Direzione, ha detto che le prime copie saranno inviate alle biblioteche e ad alcune associazioni e il resto sarà […]

Uefa.com – Terza vittoria consecutiva in Coppa d’Armenia per il Pyunik (07 mag 2015)

Il Pyunik ha battuto il Mika in finale e si è aggiudicato la terza Coppa d’Armenia consecutiva. Il tecnico Sargis Hovsepyan ha dichiarato: “I ragazzi hanno eseguito alla perfezione le direttive”. di Khachick Chakhoyan da Yerevan La doppietta di Razmik Hakobyan e lo splendido gol di César Romero, hanno garantito la vittoria dell’ottava Coppa d’Armenia […]

La Sentinella del Canavese – Armeni, uno sterminio dimenticato È intervenuto lo scrittore Vasken Berberian al liceo scientifico Gramsci (06 mag 2015)

IVREA. È intervenuto lo scrittore Vasken Berberian, al liceo scientifico Gramsci, lo scorso giovedì, per una giornata di commemorazione del centenario del genocidio del popolo armeno, avvenuto appunto nel 1915, il secondo del secolo scorso, dopo quello degli Herero, in Namibia. Vi hanno preso parte tutti gli studenti delle classi quinte e le quarte C, […]

L’Huffington post – L’Armenia nello sguardo di Antonella Monzoni (06 mag 2015)

Nel suo capolavoro intitolato Viaggio in Armenia (Adelphi Edizioni, 1988) lo scrittore russo-polacco Osip Mandel’štam scrive: “Gli uomini dalle grandi bocche e dagli occhi trapanati direttamente nel cranio: gli armeni”. Ed ancora: “Dovunque guardi, agli occhi manca il sale. Cogli le forme, i colori, sempre lo stesso pane sciapo: Così è l’Armenia”. Si tratta ovviamente […]

Artemagazine.it – Alla Biennale un padiglione per gli Armeni (05 mag 2015)

Armenity/Hayoutioun è sull’Isola di San Lazzaro degli Armeni, di fronte ai Giardini della Biennale, con 16 autori VENEZIA – La diaspora armena sbarca a Venezia: in quest’anno simbolico, 2015, il Ministero della Cultura della Repubblica dell’Armenia dedica il suo Padiglione partecipante alla 56° Esposizione Internazionale d’Arte della Biennale di Venezia agli artisti delle comunità armene […]

L’Indro – Genocidio armeno: chi sono i responsabili? (05 mag 2015)

E’ il musulmano moderato Erdogan l’erede diretto, l’erede ideologico-religioso, del crimine del 1915-18? La storia letta con le lenti del presente. La storia travisata, occultata: un’abitudine tanto normale e diffusa, quanto sbagliata e pericolosa, perché così si annulla un principio di base tramandato di generazione in generazione, e cioè il motto che recita ‘historia est […]

Il Mattino di Parma – ‘Nel centenario del genocidio degli armeni’, convegno in Ateneo (05 mag 2015)

Giovedì 7 maggio, alle ore 15, nell’Aula dei Filosofi del Palazzo Centrale dell’Ateneo (via Università 12), si terrà il convegno ‘Nel centenario del genocidio degli armeni’, organizzato dal prof. Giorgio Vecchio, docente di Storia contemporanea dell’Università di Parma, che introdurrà i lavori. Dopo i saluti del Pro Rettore dell’AteneoAntonio Ubaldi e del Direttore del Dipartimento […]